Blog

A macchia d’olio: spettacolo e degustazione a Mola di Bari

Lunedì 24 giugno 2019 presso il frantoio ipogeo recuperato nel cuore della città di Mola di Bari, ho preso parte ad una degustazione culturale dove l’olio e l’olivo erano presenti in varie forme.

Ad introdurre la serata nello splendido scenario del frantoio ipogeo la dott.ssa Maria Antonietta Colonna, consigliere comunale delegato alla valorizzazione del patrimonio rurale ed eno-gastronomico della città.

L’evento rientrava nella manifestazione GustiaMola, con un folto cartellone di attività per far vivere il territorio e le bellezze storiche che lo arricchiscono.

All’attore Angelo Tanzi è stata affidata la lettura e magistrale interpretazione di alcune storie tratte dal libro “A macchia d’olio”, dove tra poesie, filastrocce, racconti, storie della tradizione, si evoca la magia dell’olivo e dell’olio nella cultura dei popoli del mediterraneo.

A seguire, prima di passare all’assaggio, l’agronomo Cosimo Damiano Guarini ha guidato i presenti in un viaggio alla scoperta dell’olio extra vergine di oliva, tra falsi miti e luoghi comuni, per comunicare con leggerezza e passione i “segreti” su come riconoscere un olio di qualità.

In degustazione gli oli: Frantoio Griseta di Mola di Bari, Frantoio Intini di Alberobello e Frantoio Giovanni Petruzzi di Fasano.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email

COSIMO DAMIANO GUARINI

Cosimo Damiano Guarini, dopo sei mesi e quattro giorni di gestazione fa sapere alla sua famiglia che non si può più perdere troppo tempo nel dolce far niente e così il lunedì 8 agosto 1983 mette piede sulla terra.

ULTIMI ARTICOLI